Usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.     Scopri di più    
Bussi sul Tirino (PE)

Bussi è un antico borgo disposto su un'altura, affacciato sulla valle del Tirino; vi é forse un antico castrum all'origine di questo centro, nominato per la prima volta in un documento del 1111; in esso "Buxius", viene indicato come un centro castellato che domina il territorio circostante. Dalla fine del '700 diventa terra regia, e quindi dei Borboni, seguendo le vicende di quella monarchia. Ha avuto notevole sviluppo dall'inizio del secolo scorso in seguito alla nacita, nel territorio del comune,  di una importante industria chimica (in particolare produzione di cloro). Subì danni ingenti durante l'ultimo conflitto mondiale, ma un'attenta opera di recupero ha restituito Bussi alla sua bellezza e alla sua produttività. Oggi infatti si presenta come un attivo centro industriale, sede di importanti stabilimenti.  

Si trova all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, ed è sede di numerose iniziative culturali, spaziando dal jazz (Bussinjazz) alla Fiera tradizionale.

Da visitare: la chiesa di S. Maria di Cartignano, che conserva la facciata originaria, e la vecchia chiesa parrocchiale di San Biagio, intitolata al patrono, risalente agli inizi del XVI secolo; la chiesa di San Lorenzo, di fondazione benedettina, e la chiesa di Santa Maria del Ponte Marmoreo.

0 recensioni
0 voti
#

Promuovi la tua attività

Molti Partner hanno scelto Borghi&Sagre per accrescere il loro business.
Se sei interessato anche tu a promuovere la tua azienda, compila il form sottostante e sarai contattato a breve da un nostro consulente commerciale.

* Campi obbligatori
Dichiaro di aver letto e accettato tutti i Termini e le Condizioni del Servizio
Scarica l'App di Borghi&Sagre