ISCRIVITI
Resta aggiornato su tutti gli eventi
Usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.     Scopri di più    
Sagra al Borgo dei Dolci Tipici Locali
il 17/08/2019
Mozzagrogna (CH)

La sagra dei dolci, una vecchia manifestazione come si può ben intuire dal numero di edizioni a cui si è arrivati ma che non ha mai perso il proprio fascino soprattutto da quando la pro loco Romagnoli ha deciso di mettere in vendita i dolci fatti in casa proprio dalle donne del paese che danno una mano molto preziosa a portare avanti una tradizione e una cultura.

Tutti i dolci che vengono fatti durante l’anno, vengono riproposti in questa occasione anche per i tanti turisti che vengono per visitare il territorio proprio in questo periodo.

Si ripropone nella sagra dei dolci, una storia, un passato ancora vivo tramandando alle nuove generazioni il senso della tradizione e delle proprie origini. La sagra dei dolci è veramente una bellissima manifestazione.

 

Info: prolocoromagnoli@libero.it

ATTENZIONE
Prima di metterti in viaggio contatta l’organizzatore della sagra e assicurati che l’evento in programma sia confermato!

Oltre al piacere della carta, acquistare in edicola la nostra guida vi permetterà di poter usufruire di un servizio in più. Accanto al nome del borgo o della sagra che avrete scelto di visitare troverete un QR-Code, il sistema che vi permetterà di raggiungere senza difficoltà la vostra destinazione. Per leggere questi codici potete scaricare l'app gratuita da Google Play o App Store o servirvi di una qualunque App in grado di leggere un Quick Response Code.

Che abbiate un telefono Android o iOS, basterà inquadrare con la fotocamera il codice d'interesse ed immediatamente lo smartphone si collegherà a Google Maps, impostando già le coordinate precise per raggiungere la vostra meta.

#

Mozzagrogna (CH)

Situata nella Val di Sangro, a 217 metri di altitudine, non molto distante da Lanciano, Mozzagrogna ricorda, nel nome, le lontane origini slave. Infatti, dalle poche notizie a noi pervenute, si ritiene che nel passato il borgo fosse denominato Villa Schiavone, originato da una colonia di Slavi che nel XVI secolo erano lì rifugiati. Da visitare la chiesa di San Rocco, la chiesa di Maria SS. Della Vittoria in contrada Villa Romagnoli, la Villa Marcantonio dei primi del '900 ed i resti del “Trat...
Resta aggiornato su tutti gli eventi
Iscriviti gratis alla newsletter
0 recensioni
0 voti
#

Promuovi la tua attività

Molti Partner hanno scelto Borghi&Sagre per accrescere il loro business.
Se sei interessato anche tu a promuovere la tua azienda, compila il form sottostante e sarai contattato a breve da un nostro consulente commerciale.

* Campi obbligatori
Dichiaro di aver letto e accettato tutti i Termini e le Condizioni del Servizio
Scarica l'App di Borghi&Sagre