ISCRIVITI
Resta aggiornato su tutti gli eventi
Usiamo i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy.     Scopri di più    
Carnevale pratolano
il 26/02/2017
Pratola Peligna (AQ)

Partita in sordina, la manifestazione è diventata un punto di riferimento a livello regionale vista la continuità e la qualità della stessa. Alla sfilata di carri, momento clou della manifestazione, partecipano ogni anno carri e gruppi sempre più fantasiosi e caratteristici, con partecipazione enorme delle più disparate fasce d’età. Riconoscimenti vari e premiazioni per tutti i partecipanti. Alla stessa manifestazione, negli anni trascorsi, hanno partecipato a vario titolo artisti e cabarettisti di rilevanza nazionale.

ATTENZIONE
Prima di metterti in viaggio contatta l’organizzatore della sagra e assicurati che l’evento in programma sia confermato!

Oltre al piacere della carta, acquistare in edicola la nostra guida vi permetterà di poter usufruire di un servizio in più. Accanto al nome del borgo o della sagra che avrete scelto di visitare troverete un QR-Code, il sistema che vi permetterà di raggiungere senza difficoltà la vostra destinazione. Per leggere questi codici potete scaricare l'app gratuita da Google Play o App Store o servirvi di una qualunque App in grado di leggere un Quick Response Code.

Che abbiate un telefono Android o iOS, basterà inquadrare con la fotocamera il codice d'interesse ed immediatamente lo smartphone si collegherà a Google Maps, impostando già le coordinate precise per raggiungere la vostra meta.

#

Pratola Peligna (AQ)

Le origini di Pratola risalgono alla fine del X secolo e sono strettamente legate a quelle dell'Ordine dei Celestini: nel 1294 Carlo II D'Angiò fece dono di Pratola a Celestino V, appena eletto Papa, e i Celestini esercitarono il loro potere, anche temporale, su questo territorio, fino al 1807. Da vedere il centro storico, ricco di palazzi e con due notevoli fontane monumentali, ma soprattutto il santuario della Libera, eretta in onore della Madonna che, secondo la leggenda, nel 1540 liberò Pr...
Resta aggiornato su tutti gli eventi
Iscriviti gratis alla newsletter
0 recensioni
0 voti
#

Promuovi la tua attività

Molti Partner hanno scelto Borghi&Sagre per accrescere il loro business.
Se sei interessato anche tu a promuovere la tua azienda, compila il form sottostante e sarai contattato a breve da un nostro consulente commerciale.

* Campi obbligatori
Dichiaro di aver letto e accettato tutti i Termini e le Condizioni del Servizio
Scarica l'App di Borghi&Sagre